Tutto a pesto?

la salsa al basilico più famosa nel mondo

L'estate è la stagione del basilico che cresce rigoglioso nei nostri orti e anche nei nostri balconi. Quindi non c'è stagione migliore per preparare il pesto, da utilizzare per la preparazione delle ricette della tradizione oppure da conservare nel congelatore per l'inverno.

Il pesto è il condimento originario della Liguria, ma ormai conosciuto e utilizzato in tutto il mondo.

Il pesto si ottiene pestando il basilico con il sale, i pinoli e l'aglio, il tutto condito con parmigiano, pecorino sardo e olio extravergine di oliva. Si tratta di una salsa a crudo, fattore che permette agli ingredienti di non perdere le proprie caratteristiche organolettiche peculiari.

Qui trovate la ricetta suggerita da Simone Rugiati, con qualche piccola variazione rispetto al pesto tradizionale

Nella pasta, fredda o calda

Il classico della cucina ligure noto in tutto il mondo viene ormai consumato non solo con la pasta ma con i risotti, nelle lasagne o nel minestrone. Ecco qualche suggestione

Variazioni sul pesto di verdura

Non c'è solo il pesto ligure, qua trovate qualche suggerimento su varie ricette e variazioni, dal pesto di rucola al pesto di zucchine al pesto alla trapanese

Famolo strano

Avete mai provato la Cheesecake al pesto? Oppure il pesto agli agrumi, ottimo per condire pesce in bianco o la pasta. Ecco qui qualche suggerimento