Abbacchio al forno con Carciofi

Difficoltà: Intermedia

Tempo: 2h40'

Costo: Medio

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone
Per l'abbacchio
Per i carciofi alla romana

Preparazione

  1. Per l’abbacchio Disporre l’abbacchio sulla placca da forno coperta di carta da forno, strofinare la carne con uno spicchio di aglio tagliato a metà e distribuire gli altri spicchi sulla carne insieme al rosmarino. Porre in forno preriscaldato a 180°, e lasciare cuocere (per circa 1 ora-1 ora e mezza). Dopo mezz’ora, aggiungere sale e pepe e girarlo. Dopo altri 30’ girare l’abbacchio nuovamente e aggiungere le patate tagliate a tocchetti e salate, convertite la funzione del forno da statico a ventilato, così le patate e la pelle dell’abbacchio diventeranno più croccanti. Intanto preparate i carciofi.

  2. Per i carciofi: pulire i carciofi, togliendo le foglie esterne più dure e con un coltellino affilato percorrete un movimento a spirale dal fondo verso la cima del carciofo e infine, tagliate una parte del gambo lasciandone solo 4 centimetri. Allargare le foglie dei carciofi con le mani in modo da poter togliere la barbetta presente all'interno e mettere i carciofi, così puliti, in una bacinella con acqua e limone per evitare la formazione di parti nere. Lasciarli a bagno per qualche minuto, nel frattempo tritare l'aglio, la mentuccia ed il prezzemolo e aggiungere il pangrattato, un filo d'olio e un pizzico di sale. Servendosi di un cucchiaino, riempire i carciofi con la farcia di pangrattato. Salare i carciofi in superficie e metterli in un tegame antiaderente bagnandoli con l'olio restante, quindi farli scottare per due minuti. Aggiungere l’acqua fino alla metà della testa del carciofo, salare, coprire il tegame con un coperchio e lasciare cuocere a fuoco moderato, per mezzora circa. Servirli con il sughetto di cottura.