Arroz con Pollo

Riso con pollo, piselli e peperoni, con l'aggiunta dello zafferano.

Difficoltà:

Tempo:

Costo:

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Lessare in anticipo il pollo, privato della pelle, con la carota, il sedano, 1 cipolla e il sale.

  2. Quando il pollo è cotto, toglierlo dal brodo (che deve essere conservato), spolparlo e tagliare la carne a striscette (si può sfilacciare anche con le mani).

     

  3. In una padella molta larga, fare un soffritto con l’altra cipolla tritata finemente e qualche cucchiaio di olio. Nel momento in cui la cipolla ha preso colore aggiungere il peperone tagliato a listarelle sottili e far rosolare.

  4. Quando il condimento è a buon punto, aggiungere il riso, farlo insaporire e incominciare a bagnare con il brodo del pollo come si fa per un risotto. Circa a metà cottura del riso, aggiungere anche i pezzetti di pollo lessato, i piselli e lo zafferano.

     

  5. Aggiustare di sale e portare a cottura continuando a bagnare con il brodo finché il riso sarà pronto.

  6. L’arroz non va mescolato molto, anzi, quando è cotto, prima di spegnere, bisogna alzare il fuoco e lasciarlo cuocere qualche minuto senza toccarlo in modo che il fondo caramelli un po’ e si scurisca, e che il riso diventi croccante.