Baklava

Un dolce tipico della tradizione turca, diffuso in molte regioni dell'Asia sud occidentale e dei Balcani. Le origine del dolce si fanno risalire all'epoca bizantina, quando si cucinava un piatto simile a base di miele e noci,ma privo di pasta. La pasta fillo utilizzata nell’odierna ricetta fu creata nel Palazzo Topkapi di Istanbul, dove il Sultano faceva dono del dolce il 15 del mese di Ramadan ai suoi soldati

Difficoltà: Facile

Tempo: 3h

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Scaldare l’acqua con lo zucchero e aggiungere la scorza di arancia e di limone.

  2. Imburrare una teglia e ritagliare la pasta fillo usando il fondo della teglia e iniziare a fare 5 strati, imburrandoli uno ad uno da entrambe le parti.

  3. Tritare le noci, i pistacchi e le mandorle. Aggiungere la cannella, il pangrattato, altri 3 cucchiai di zucchero e un cucchiaio di miele. Farcire con questo composto i primi strati di pasta e fare altri 5 strati di pasta fillo, sempre imburrando bene i fogli di pasta. Farcire ancora e completare con altri 5 strati di pasta.

  4. Tagliare la torta a quadrotti e spennellarla di burro. Decorare con la farcia restante, prima di infornare per 20’ a 180°.

  5. Una volta pronta, irrorare la baklava’ con lo sciroppo di acqua e zucchero e fare riposare per 12 ore prima di servire.