Cappelletti romagnoli

Difficoltà: Intermedia

Tempo: 2h

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone
Per la sfoglia
Per il ripieno
Per il brodo

Preparazione

  1. In una terrina amalgamare bene i formaggi (con la raccomandazione di passare due volte al setaccio la ricotta), l'uovo, la noce moscata, sale e pepe quanto basta. Far riposare il ripieno in frigorifero affinché si rassodi

  2. Preparare la pasta sfoglia, stenderla con il matterello, ritagliare dei quadrati di circa 4 cm, poi dei triangoli, appoggiare il ripieno preparato, quindi chiuderli prima in diagonale, poi girare il triangolo ottenuto sul dito indice e chiudere la punta.
     

  3. Mondare una zucchina, affettarla e farla saltare in una padella con olio extravergine d'oliva e uno spicchio d'aglio. Salare.
     

  4. Mettere in un canovaccio dei savoiardi, richiuderlo e sbriciolarli con le mani o con l'aiuto di un batticarne.
    Passare le rondelle di zucchine, che dovranno essere ancora croccanti, nelle briciole di savoiardi.
     

  5. Tagliare a striscioline il prosciutto cotto, farlo scaldare appena e insaporire in una padella con un velo di burro, aggiungere la besciamella, aggiustare di sale e mescolare bene.
     

  6. Lessare i cappelletti nel brodo, scolarli bene, trasferirli nella padella con il condimento, farli insaporire, spolverare con il parmigiano grattugiato e una macinata di pepe e mantecare bene.

Il consiglio dello Chef

Mettere sul fondo di un piatto un giro di rondelle di zucchine, adagiare i cappelletti, mettere sopra pepe nero schiacciato al momento e del finocchietto fresco.