Gnocchi di Patate ripieni di Ricotta romana

Lo Chef Adriano Baldassarre prepara per Gustibus gli 'Gnocchi di Patate, Fumo, Ricotta, Torpedino, Portulaca'

Difficoltà: Facile

Tempo: 30'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone
Per gli gnocchi
Per la farcia

Preparazione

  1. Preparazione Gnocchi:

    Cuocere le patate a 130° vapore per 30 minuti, poi ancora a 130° a secco per altri 30 minuti. A cottura ultimata la pelle si staccherà da sola e la terremo da ne ed il sale. Ad impasto amalgamato, copriamo con un panno e facciamo riposare a parte per la preparazione successiva. Passiamo le patate allo schiacciapatate per due volte e le facciamo cadere dentro un contenitore dove aggiungiamo le due farine.

  2. Preparazione Farcia degli Gnocchi:

    Prendiamo la ricotta e la mettiamo a gocciolare per circa 30 minuti affinchè il siero che si trova all’interno scenda dentro un contenitore. Terremo il siero per la preparazione successiva. Setacciare la ricotta, anche due volte per renderla più liscia, condirla con sale, pepe e olio extra vergine di oliva e conservare in una sac a poche pronto per la successiva realizzazione degli gnocchi ripieni.

  3. Stendiamo le patate aggiungiamo la farcia alla ricotta, creando delle specie di cannelloni. Poi tagliamo gli gnocchi di circa 3 cm di lunghezza e li mettiamo a cuocere in acqua bollente. Condirli a piacere, in questo caso con Torpedino (mini pomodirno tipo san marzano) e i fiori eduli di portulaca

Il consiglio dello Chef

Per impastare gli gnocchi, preferire la fecola di patate alla farina, perchè ha un alto potere assorbente e fa in modo ghe gli gnocchi non si attacchino al palato.

Altro suggerimento importante è quello di lavorare le patate ancora calde e schiacciarle due volte