Il Pizzolo, la pizza che sembra un cannolo

Sembrano cannoli siciliani ma in realtà sono i 'pizzoli' dello Chef  Andrea Golino, sembrano cannoli siciliani ma con gli ingredienti della pizza margherita: cialda al pomodoro,
spuma di mozzarella di bufala e crumble di pane al basilico

Difficoltà: Intermedia

Tempo: 3h

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone
Per la cialda
Per la spuma di mozzarella
Per il crumble di pane al basilico
Per il pomodoro confit

Preparazione

  1. Iniziamo dalla cialda, quella che poi conterrà tutte le altre preparazioni, mescoliamo la farina con lo zucchero, il pomodoro in polvere e il sale. Uniamo le uova, il marsala e l’aceto e infine lo strutto. L’impasto deve risultare omogeneo ma non troppo morbido.

  2. Lo facciamo riposare in frigo per minimo 30’ coperto da pellicola dopodichè lo stendiamo molto sottile, spolverando con la farina sia il piano di lavoro che l'impasto

  3. A questo punto tagliamo dei dischi da avvolgere intorno ai cilindri appositi, avendo l’accortezza di non coprire tutto lo stampo con l’impasto. In questo modo sarà possibile sfilare le cialde senza romperle.

  4. Per facilitare la separazione della cialda dallo stampo, ungere lo stampo in precedenza, spennellandolo con olio.

  5. Friggiamo le cialde in olio caldo fino a doratura. Poi dopo averle fatte freddare su carta assorbente sfiliamo i cannoli dagli stampi.

  6. E' arrivato il momento di fare la spuma di mozzarella di bufala. Prendiamo le mozzarelle e le mettiamo al microonde per 75 secondi. A questo punto separiamo la parte liquida da quella solida, frulliamo tutto insieme al latte e facciamo riposare in frigo per 12 ore. Poi incorporiamo la panna e versiamo in un sifone che riporremo in frigo fino al momento dell’utilizzo.

  7. Ora prepariamo il crumble di pane al basilico, tritiamo al coltello molto finemente il pane raffermo, lo condiamo con olio al basilico e lo essicchiamo in forno per un’ora a 60 gradi.

  8. Mancano i pomodori confit abbastanza semplici da fare, li tagliamo a metà, li profumiamo con le erbe aromatiche e li spruzziamo di olio. A questo punto li disponiamo in una teglia, diamo una spolverata di zucchero e sale e li cuociamo in forno a 110 gradi per due ore