Nude Cake

”La Nude Cake” è tanto facile da fare quanto di grande effetto. Strati e strati di morbida crema, che possono arrivare fino a quattro-cinque piani.

Difficoltà: Facile

Tempo:

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone
Per la base
Per la bagna
Per la crema

Preparazione

  1. Sono 3 gli elementi a cui prestare attenzione nella preparazione della nude cake: 1° essere PRECISI, sia nella cottura che nel taglio. 2° LA COMPATTEZZA DELL’IMPASTO. Un semplice pan di spagna potrebbe non essere indicato. Potrebbe non reggere il peso della farcitura. 3° LA SCELTA DELLA FARCIA. Tra uno strato e l’altro bisogna applicare almeno due strati di farcia.

  2. Per la base: Montare con una frusta elettrica a spuma il burro morbido con lo zucchero e un pizzico di sale, unite la vaniglia

  3. .Aggiungere una alla volta, le uova, alternandole con la farina alla quale è stato aggiunto l’amido di mais e il lievito.

  4. Ungere due teglie dai bordi alti versando l’impasto e cuocere in forno preriscaldato a 180 ° per 40- 45 minuti circa. Dopo averle sfornate, raffreddare le basi

  5. Per la farcitura: montare la panna con lo zucchero e unire poco alla volta, la ricotta e la vaniglia. Incorporare quindi il cioccolato fondente a scaglie e raffreddare in frigo.

  6. Per il montaggio della nude cake: tagliare ciascuna delle basi raffreddate in 2 dischi. Bagnare tutti gli strati ma non troppo, con la bagna, preparata con il liquore, lo zucchero, il caffè e l’acqua. Farcire i vari strati con la crema e decorare a piacere con fiori, frutta, o scaglie di cioccolato.

Il consiglio dello Chef

Il trucco per un risultato sensazionale: per avere strati perfettamente armonici tra loro e senza creino l’orribile effetto “torre di Pisa”, basta preparate la torta il giorno prima, per avere un taglio perfetto e strati compatti.”