Polipetti alla Luciana

Difficoltà: Intermedia

Tempo: 40'

Costo: Medio

Preparazione

  1. Pulire i polipetti rimovendo l’interno della testa, l’occhio e il becco. Lavarli velocemente sotto l’acqua corrente e asciugarli in carta da cucina. Riporre i polipetti in una casseruola a freddo con olio, pomodorini, aglio e olive. Coprire con un coperchio e accendere il fuoco a fiamma bassa. Lasciare cuocere per 30 minuti circa, di cui gli ultini 10 senza coperchio.

    Mettere le patate viola con tutta la buccia in acqua fredda acidulata con un cucchiaio di aceto bianco e salare con sale grosso. Far lessare le patate e sbucciarle quando sono ancora calde. Con lo schiacciapatate ricavate delle “briciole”sul piatto di portata, avendo cura di non rimestarle per non rovinarne la forma e il colore melange bianco-viola.

     Adagiere i polipetti ancora caldi con il loro sughetto sulle briciole di patata viola. Aromatizzare e decorare con buccia di limone e basilico. Aggiustare di olio sale e pepe precedentemente tostato