Ravioli integrali cinesi al vapore

Sono...uno tira l’altro…ottimi e gustosi questi ravioli al vapore integrali farciti con carne e speck. 

Difficoltà: Facile

Tempo: 30'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 2 persone

Preparazione

  1. Creare l’impasto mescolando la farina bianca con la farina integrale, l’acqua e il sale.

  2. L’impasto deve essere lavorato bene e risultare compatto ma elastico. Mettere a riposare l’impasto da parte avvolto in una pellicola trasparente.

  3. Tritare la carota e il porro e versarli in una pentola con l’olio d’oliva. Aggiungere la carne di maiale macinata, un po’ di sale e salsa di soia, e saltare gli ingredienti velocemente in padella sfumando con il vino rosso. 

  4. Stendere quindi l’impasto e ricavare dei cerchi del diametro di un bicchiere. Al centro posizionare un cucchiaio di ripieno.

  5. Piegare l’impasto in due e sigillarlo. Cuocere i ravioli a vapore per circa 10 minuti. Servire i ravioli integrali caldi, sopra una foglia di verza.

Il consiglio dello Chef

“Se non avete in casa una vaporiera, un trucco è usare il metodo della nonna, e costruirsela da sé. Mettere sul fuoco una pentola ripiena di acqua, e legare sopra come un coperchio un panno di cotone pulito. Posizionare sopra le foglie di verza e i ravioli ben distanziati tra loro, coprendoli con un altro pentolino. Le foglie di verza servono per non farli appiccicare. In questo modo i nostri ravioli cuoceranno a vapore.'