Ricciarelli

La ricetta originale dei ricciarelli dolcetti simili al marzapane specialità tipica toscana. Quelli più golosi sono ricoperti da una glassa al cioccolato fondente e non appartengono alla tradizione senese. Qui vi offriamo entrambe le versioni

Difficoltà: Intermedia

Tempo:

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 20 persone

Preparazione

  1. Sbucciare le mandorle, tostarle in forno per qualche minuto, quindi inserirle in un mixer e tritarle insieme alla zucchero e la scorza d'arancia fino a formare una pasta omogenea.

  2. Sciogliere in un pentolino 50 gr di zucchero con 20 gr circa d'acqua. Quando lo zucchero sarà ben sciolto, aggiungere lo sciroppo alla pasta di mandorle. Amalgamare bene e lasciare riposare per 4/5 ore il composto in una ciotola coprendo con un canovaccio umido.

     

  3. Montare a neve gli albumi con lo zucchero a velo quindi aggiungere il composto pian piano alla pasta di mandorla. 

  4. Ottenuta una pasta omogenea cominciate a ricavare i biscotti dandogli o con le mani o usando uno stampo, la forma ovoidale tipica dei ricciarelli e adagiateli su una teglia dove avrete posto uno strato di ostia.

  5. Spolverizzateli con lo zucchero a velo e cuocete in forno, preriscaldato, a 150° per circa 15 minuti.

     

  6. Lasciarli raffreddare e servire, o regalare.

Il consiglio dello Chef

Per la versione con glassa al cioccolato fondente:  omettete l'ostia,  spolverizzate la teglia con la farina in modo che i ricciarelli in cottura non si attacchino al fondo. Appena cotti bagnarli nella glassa al cioccolato fondente con molta delicatezza per una guarnizione omogenea e lasciateli asciugare sopra una grata di metallo per dolci