Sottobosco di Carnaroli

Risotto dello chef  Christian Costardi con polvere di funghi secchi, qualche goccia di clorofilla di prezzemolo, qualche fogliolina di microvegetali rossa.

Difficoltà: Intermedia

Tempo: 40'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Preparare il brodo di funghi secchi mettendo i funghi secchi in acqua fredda e mettere sul fuoco, portare a ebollizione, lasciar sobbollire per 10 minuti.

  2. Togliere dal fuoco frullare e filtrare per eliminare i residui di fungo. In questo modo otterremo un brodo di color marroncino con un intenso profumo di fungo.

  3. Preparare la clorofilla di prezzemolo, frullare le foglie di prezzemolo con acqua, filtrare e tenete in frigorifero.

  4. Procedere alla preparazione del risotto, far rosolare la cipolla tritata con poco olio, aggiungere il riso e farlo tostare, sfumare con il vino bianco, lasciar evaporare. 

  5. Aggiungere un pizzico di sale e una macinata di pepe, continuare la cottura bagnando con il brodo di funghi, una volta arrivati alla cottura del riso, togliere dal fuoco, mantecare con burro e grana padano e regolare di sale e pepe.

  6. A questo punto impiattare, con l'aiuto di un coppapasta rotondo: disporre il riso al centro del piatto, spolverare con la polvere di funghi secchi, qualche goccia di clorofilla, qualche fogliolina di microvegetali rossa e per finire grana padano.