Spatzle

Dalla tradizione tirolese, piccoli gnocchetti a base di farina e uova, semplicissimi da preparare, da condire con burro, salvia e speck

Difficoltà: Facile

Tempo: 30'

Costo: Medio

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Mescolare la farina con le uova, il sale e l’olio e gradualmente aggiungere l’acqua.

  2. Fare una pastella liscia e senza grumi, piuttosto liquida e metterla nell’apposito apparecchio per gli spatzle (e i passatelli) oppure utilizzate uno schiacciapatate.

  3. Ritagliare gli spatzle mano mano che escono dall’apparecchio, direttamente sull’acqua salata bollente che avrete messo a cuocere.

  4. Dividere subito gli spatzle con il coltello per evitare che si appiccichino.

  5. Scolarli appena vengono a galla, condirli con un po’ di burro fuso.

  6. Intanto tagliare a pezzetti lo speck, farlo rosolare con un po’ di burro e salvia e farci saltare gli spatzle