Strudel alla Trevisana

Con radicchio rosso, pere e scamorza affumicata

Difficoltà: Facile

Tempo: 40'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Tagliare a spicchi il radicchio, sbucciare le pere e ridurle a dadini.

  2. Tagliare la scamorza a tocchetti. Far appassire in padella la scamorza con l’olio. Unire le pere e rosolarle a fiamma media per 2-3 minuti, finché iniziano a dorare.

  3. Aggiungere il radicchio e una presa di sale, abbassare la fiamma e proseguire la cottura per altri 5 minuti, fino a che il radicchio è appassito.

  4. Riscaldare il forno a 250°. Srotolare la pasta sfoglia, tagliare 4 striscioline sottili, da usare poi per la decorazione, e cospargere la parte centrale della sfoglia con il pangrattato.

  5. Mescolare la scamorza con le pere e il radicchio intiepiditi e versare il composto sul pangrattato. Completare con una macinata di pepe e richiudere la sfoglia sul ripieno, sovrapponendo leggermente i due lembi nel senso della lunghezza e sigillando le estremità.

  6. Decorare lo strudel con le striscioline di sfoglia tenute prima da parte. Infornare e cuocere per 25 minuti.

  7. Togliere lo strudel dal forno, lasciare riposare per 5 minuti e servirlo tagliato a fette, accompagnando, se si vuole, con un’insalata di radicchio crudo e pere, condita con aceto balsamico, sale e olio