Torta di Mele di nonna Emilia

Giorgia Di Sabatino svela i segreti della torta di mele di nonna Emilia 'Più mele che impasto, che si sciolgono in bocca tanto che non capisci se c’è dentro anche la crema. Il profumo di marsala conferisce una nota speziata e dolce che si intuisce e si apprezza morso dopo morso' afferma

Difficoltà: Facile

Tempo: 50'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 6 persone

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 180°. Lavate e sbucciate le mele a spicchi di medio spessore. Irrorate con il Marsala.

  2. Sciogliete la margarina nel microonde o in un pentolino e fate raffreddare. Montate molto bene le uova con lo zucchero finchè non raddoppiano di volume e non diventano chiare.

  3. Aggiungete la margarina, la scorza grattugiata del limone e mescolate. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale. Mescolate bene e aggiungete metà delle mele con il loro succo di Marsala.

  4. Riempite una tortiera rivestita con carta forno con metà dell’impasto. Sistemate nel mezzo le mele avanzate e ricoprite con il restante impasto.

  5. Infornate per 45 minuti. Spolverizzate, una volta fredda, con abbondante zucchero a velo.