Zampone e Lenticchie

Immancabile sulle tavole degli italiani fra Natale e Capodanno, lo zampone con le lenticchie che, per tradizione, portano soldi

Difficoltà: Facile

Tempo: 50'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Far cuocere lo zampone nell’acqua bollente.

  2. In un tegame rosolare le verdure per il soffritto con un po’ di olio, unire le lenticchie e far insaporire un po’. Aggiungere acqua calda e il dado granulare direttamente nella pentola. Unire anche il sale, la passata e il rosmarino, e lasciar cuocere dolcemente a tegame aperto.

  3. Man mano che il brodo asciuga, aggiungere altra acqua calda, e da ultimo il concentrato.

  4. Quando le lenticchie sono morbide e il sugo ristretto al punto giusto, trasferirle in un piatto da portata e adagiarci sopra lo zampone.

Il consiglio dello Chef

In alternativa si può tagliare a fette lo zampone e farlo cuocere ancora un pochino nella pentola insieme alle lenticchie: in questo modo lo si può cucinare in anticipo e riscaldare all’ultimo momento.