Polpette di carciofi e scamorza

Un gustoso piatto da gustare a pranzo o a cena per un secondo di verdure alternativo ma ottimo anche come antipasto o per l'apericena

Difficoltà: Facile

Tempo:

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Lessare le patate,  lasciatele raffreddare ed eliminate la buccia.

  2. Pulire i carciofi lasciando soltanto il cuore che tagliarete a spicchi. Metteteli in una ciotola a bagno con acqua e succo di limone.

  3. Adesso passateli per una decina di minuti in padella con un cucchiaio di olio e qualche cucchiaio dell’acqua acidulata. Regolate di sale e pepe e lasciate raffreddare.

  4. Servendovi del mixer o del bimby, versate nel boccale le patate tagliate a tocchetti, i carciofi, il sale, il parmigiano, due uova e azionate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  5. Versate il composto ottenuto in una ciotola capiente. Se è troppo morbido aggiungete un cucchiaio di pangrattato. Il risultato deve essere comunque morbido, regolatevi al tatto.

  6. Formate delle polpette con le mani umide e mettete al centro un pezzetto di scamorza o provola dolce e richiudete dandogli la forma che preferite

  7. Passate le polpette prima in una ciotola con due uova sbattute poi nel pangrattato.

  8. Se volete sentire la croccantezza e le volete più saporite scaldate abbandonte olio in una padella e friggetele rigirandole spesso per circa 5 minuti a fuoco medio fino a quando non saranno dorate ed asciugatele con la carta assorbente per alimenti

  9. Se volete evitare la frittura rivestite una teglia con la carta forno disponeteci sopra le polpette con un filo di olio ed infornate a 180 °C (forno ventilato) per circa 20 minuti

Il consiglio dello Chef

Servitele ben calde